banner_alto
PRODOTTI TIPICI
riga
L'ambiente montano offre prodotti naturali e genuini. Alcuni dei principali prodotti tipici che si possono trovare a Carrito sono: il miele, la mela, la patata ....
PRODOTTI: DESCRIZIONE
riga
Il miele
miele    miele


Apicoltura "la Girlanda"

Referente: Mario Iacobacci
Indirizzo: Via stazione, 25
Città: Ortona dei Marsi
Provincia: L'Aquila
Tel: 328/1877027 - 0863/441378
Fax: 0863/1877027
E-mail: mario.iacobacci@libero.it

Informazioni: L'azienda si trova a Carrito (AQ) Stazione Nord del Parco Nazionale d'Abruzzo a circa 1000 metri sul livello del mare. Si raccoglie qui un miele particolare e caratteristico di questa zona.
Colture e prodotti: Prodotti dell'alveare
Animali: api
Capacità di accoglienza: fino a 40 persone
Disponibilità di mezzi pubblici: si
Distanza dalla fermata: 50 metri
Parcheggio per pullman: si
Note: A tutti i partecipanti verrà dato un omaggio consistente in una confezione di miele da 250 gr ed al termine del percorso vengono offerti a tutti assaggi con pane e miele. Per le visite è preferibile un periodo che va da Aprile ad Ottobre.

Percorsi didattici e laboratori:

Miele e Pappa Reale
Questo percorso può essere rivolto ad ogni gruppo di ospiti ed ha l'obiettivo di far conoscere il mondo delle api e promuovere il consumo dei loro prodotti. E' prevista la smielatura, dalla disopercolatura all'invasettamento del Miele e la produzione della Pappa Reale, dall'innesto della larva d'ape alla raccolta della gelatina. Ci sarà inoltre la visita all'apiario e l'illustrazione del mondo delle api anche con l'ausilio di testi. E' prevista una verifica con le insegnanti del livello di gradimento degli ospiti. Questo percorso ha una durata di tre ore circa ed è richiesto un compenso di 5 euro a persona.

Il miele più buono? acacia e millefiori.
Al concorso nazionale "Franci" di Montalcino, premiate anche le produzioni di nespolo, rododendro e arancio.br/> 18 esperti assaggiatori di tutta Italia (regolarmente iscritti dell'Albo Nazionale), coordinati dall'esperto apicoltore e degustatore di miele Marco Valentini, hanno emesso la loro sentenza, dopo naturalmente
prova di assaggio (valutazione dei caratteri di igiene, purezza, colore, aroma e gusto) ed analisi chimica preliminare: i vincitori del concorso nazionale dei mieli "Roberto Franci" della "Settimana del Miele"
di Montalcino, che vedeva in gara 120 mieli italiani, sono, per l'acacia, gli apicoltori toscani Valoriani, Ramaglia, Rossi, Pieroni, la Cooperativa "Il Bosco" e il lombardo Loranti; per il millefiori, i lombardi
Bergognini e Boni, il romano Bruzzichini, il marchigiano Zizi, il laziale Paoli, il campano Sidicina; per la marasca, il friulano Settimi e Ziani; per l'arancio, la sarda Cooperativa Apistica Mediterranea; per il
nespolo, il siciliano Amodeo; per il tiglio, il fiorentino Valoriani; per la melata, il fiorentino Speranza; per il marrubio, l'abruzzese Taglieri; per il rododendro, il lombardo Boni e Moltoni; per la sideritis syriaca, l'abruzzese Iacobacci; per il castagno, il lombardo Canobbio; per il cardo, la toscana Ballini; per l'eucaliptus, i tre sardi Orlando, Manias, Cooperativa Apistica Mediterranea.
Questi, più in particolare, i riferimenti degli apicoltori vincitori del Premio "Roberto Franci".
  1 
PRODOTTI TIPICI: ELENCO
riga

> Il miele
> Il tartufo
> Le mele
> Le patate


  1 

proloco
Guida MTB
promuovi
promuovi